DONNA SCOZZESE

Stampe maschili per la moda femminile.

Nelle passerelle della moda donna è emersa la tendenza di pescare stampe tipicamente maschili, adattandole a forme e tagli femminili.

Ecco che il tartan, comunemente chiamata scozzese, entra nel guardaroba femminile.

Fin da tempi antichi il disegno è legato al kilt, tipico gonnellino scozzese realizzato in lana.

La trama si ottiene con fili di colori diversi che si susseguono secondo uno schema definito.

Un particolare tipo di quadro che piace anche alle donne; un cappotto realizzato con colori accesi diventa un naturale valore aggiunto al look.

Per l’ufficio perfetto un completo giacca e pantalone, magari proposto nei toni del marrone.

Per un look meno evidente una soluzione ideale è l’abbinamento con un paia di jeans, anche dal sapore sportivo o con dettagli in strass.

Si prospetta un inverno dove, in determinate giornate, non sarà inusuale incrociare un uomo e una donna che condividono gusti, tessuti e colori.