Casa dolce casa

Con il primo vento le strade si colorano di foglie, nuance calde animano i viali e ritornano alla mente una serie di lavori che, magari per il troppo caldo, si era deciso di rimandare.
E’ arrivato il momento quindi di rimboccarsi le maniche e svolgere tutti quei lavori necessari per preparare al meglio la casa all’inverno.
Pensiamo a cambiare il colore delle pareti. E’ il momento ideale per tinteggiare, non fa troppo caldo e possiamo arieggiare gli ambienti senza prendere troppo freddo!
Se la nostra casa dispone di serramenti in legno una buona regola, se presentano screpolature, è carteggiarli e dare due mani di vernice resistente agli agenti atmosferici. Perfetto farlo in questa stagione perché si puo’ rigenerare al meglio il legno seccato dal sole estivo.
Buona norma è anche controllare la tenuta: questo permette di evitare spifferi freddi e quindi disperdere il calore interno della casa; una guarnizione professionale puo’ essere una soluzione perfetta, oltre ad usare degli paraspifferi e sottoporta colorati da abbinare alle tende della casa.
Un cosa assolutamente fondamentale è controllare l’impianto idraulico prima di accenderei riscaldamenti; questo evita, in caso di problemi, di rimanere al freddo a causa di una eventuale sostituzione di radiatori e caldaie.
Importate è anche rincasare le piante che, durante la bella stagione, sono state messe in esterno o sui balconi.
Non dimentichiamo di controllare la canna fumaria: una pulita garantisce il perfetto funzionamento del camino! Una fornitura di legna secca al punto giusto è infine il tassello mancante per prepararci a godere del tepore della nostra casa.